Il nuovo brand Google

Google-Cloud-conceptTutte le piattaforme tecnologiche ruotano intorno al cloud, un insieme di tecnologie e modalità di fruizione di servizi informatici come l’archiviazione, l’elaborazione o la trasmissione di dati caratterizzata dalla disponibilità on demand attraverso internet.
Google ha deciso di creare Google Cloud in modo da riunire tutti i suoi servizi cloud, tool e piattaforme in un’unica soluzione.

Google penalizzerà ulteriormente i siti non mobile friendly

google-mobile-friendlyGià dall’anno scorso il colosso di Mountain View aveva comunicato la decisione di penalizzare i siti non mobile friendly a partire dal 21 aprile 2015. Lo scopo è quello di educare il mondo degli sviluppatori affinché portino online prodotti pienamente in linea con le attese e le necessità degli utenti. Tale penalizzazione riguarda l’algoritmo che determina il posizionamento nei risultati di ricerca e che considera più di 200 Fattori di Ranking.

Bitcoin, la nuova frontiera del pagamento elettronico

Parliamo di numeri: tredici milioni di monete virtuali circolanti in cinque anni, una capitalizzazione totale di circa 7 miliardi di euro, oltre 60 mila transazioni, per un controvalore stimato di oltre 15 miliardi di dollari, considerando solo Cina, Stati Uniti ed Europa. Si chiama Bitcoin: tutti ne parlano, alcuni lo usano, pochi si fidano e quasi nessuno ne ha mai visto uno. Nel 2008 un programmatore sotto lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto ha lanciato questa moneta virtuale (uscita ufficialmente il 3 gennaio 2009) basandosi su un’intuizione: distribuirla come fosse una release, un software da installare in un certo numero di macchine perché poi, da lì, altri potessero operarvi da remoto.

E-commerce e mobile in continua crescita.

Nonostante i consumi nei canali offline abbiano registrato un calo dell’ 1,5% nell’ultimo anno, l’E-commerce in Italia, e non solo nel Bel Paese ma a livello mondiale, è ormai un fenomeno in continua crescita da diversi anni.

Come rilevato dall’Osservatorio eCommerce B2c Netcomm, in Italia nel 2013 l’E-Commerce B2c registra un incremento del 18% rispetto al 2012, pari al 95% rispetto al 2009, che porta le vendite da siti con operatività in Italia a 11,3 miliardi di euro. In aumento anche il numero dei compratori online che raggiungono i 14 milioni di unità, rispetto ai 12 del 2012.

Tv e giornali: sempre meno affidabili per i giovani

Vengono definiti millennial e sono i giovani nati dal 1980 in poi: sono loro l’oggetto di studio di un’approfondita indagine della startup statunitense specializzata in marketing Crowdtap, realizzata con l’istituto internazionale di ricerca Ipsos Media CT, con l’obiettivo di capire come le nuove generazioni si informino, nutrano i propri interessi e quale sia il loro menù giornaliero in termini di mezzi di comunicazione.