Il nuovo brand Google

Google-Cloud-conceptTutte le piattaforme tecnologiche ruotano intorno al cloud, un insieme di tecnologie e modalità di fruizione di servizi informatici come l’archiviazione, l’elaborazione o la trasmissione di dati caratterizzata dalla disponibilità on demand attraverso internet.
Google ha deciso di creare Google Cloud in modo da riunire tutti i suoi servizi cloud, tool e piattaforme in un’unica soluzione.

Google penalizzerà ulteriormente i siti non mobile friendly

google-mobile-friendlyGià dall’anno scorso il colosso di Mountain View aveva comunicato la decisione di penalizzare i siti non mobile friendly a partire dal 21 aprile 2015. Lo scopo è quello di educare il mondo degli sviluppatori affinché portino online prodotti pienamente in linea con le attese e le necessità degli utenti. Tale penalizzazione riguarda l’algoritmo che determina il posizionamento nei risultati di ricerca e che considera più di 200 Fattori di Ranking.

Bitcoin, la nuova frontiera del pagamento elettronico

Parliamo di numeri: tredici milioni di monete virtuali circolanti in cinque anni, una capitalizzazione totale di circa 7 miliardi di euro, oltre 60 mila transazioni, per un controvalore stimato di oltre 15 miliardi di dollari, considerando solo Cina, Stati Uniti ed Europa. Si chiama Bitcoin: tutti ne parlano, alcuni lo usano, pochi si fidano e quasi nessuno ne ha mai visto uno. Nel 2008 un programmatore sotto lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto ha lanciato questa moneta virtuale (uscita ufficialmente il 3 gennaio 2009) basandosi su un’intuizione: distribuirla come fosse una release, un software da installare in un certo numero di macchine perché poi, da lì, altri potessero operarvi da remoto.

E-commerce e mobile in continua crescita.

Nonostante i consumi nei canali offline abbiano registrato un calo dell’ 1,5% nell’ultimo anno, l’E-commerce in Italia, e non solo nel Bel Paese ma a livello mondiale, è ormai un fenomeno in continua crescita da diversi anni.

Come rilevato dall’Osservatorio eCommerce B2c Netcomm, in Italia nel 2013 l’E-Commerce B2c registra un incremento del 18% rispetto al 2012, pari al 95% rispetto al 2009, che porta le vendite da siti con operatività in Italia a 11,3 miliardi di euro. In aumento anche il numero dei compratori online che raggiungono i 14 milioni di unità, rispetto ai 12 del 2012.