WT:Social, il nuovo social network erede di WikiTribune

 

Dopo WikiTribune arriva WT:Social, il nuovo social network ideato dal co-fondatore di Wikipedia, Jimmy Wales.

I social network sono diventati, ormai, il nostro pane quotidiano: c’è chi li usa per intrattenersi e svagarsi, chi li consulta per informarsi e restare aggiornato sulle ultime news, chi, ancora, per tenersi in contatto con i propri amici in giro per il mondo, o chi li utilizza a scopi di business.

Nel marasma di un mondo così interconnesso e prolifico di contenuti e news, il rischio di incappare nelle cosiddette “bufale del web” diventa, quindi, spaventosamente elevato.

Twitch.tv e la nuova funzionalità “Watch Parties”

15

Twitch, la piattaforma di livestreaming dedicata ai videogiochi, sta per lanciare la nuova funzionalità “Watch Parties”.

Secondo alcune indiscrezioni, il colosso dello streaming videoludico starebbe sperimentando una nuova funzione che consente agli streamer di guardare video/film online insieme ai propri followers.

Deepfake: cosa sono e quanto sono dannosi

 

Sui social è partita la febbre dei deepfake, i video fasulli che riproducono i volti di celebrità e politici distorcendone l’immagine e i discorsi.

I contenuti audio e video sono storicamente considerati i più affidabili e autentici della rete, perché ritenuti registrazioni fedeli al vero e difficilmente falsificabili. Questa certezza, tuttavia, è ormai messa alla prova dalle nuove tecnologie, capaci di contraffare in maniera sempre più accurata i contenuti audio e video presenti in rete. Infatti, grazie ai nuovi algoritmi di intelligenza artificiale basati sul meccanismo del deep learning, è oggi possibile falsificare audio e video attraverso la sovrapposizione di immagini e video diversi. Tramite questo “trucco”, i protagonisti dei video alterati (che sono in genere politici o personaggi famosi) si ritrovano, quindi, a fare o dire cose che, in realtà, non hanno mai detto o fatto.

 

Arrivano le Pagine Aziendali su Nextdoor

A distanza di un anno dal suo lancio in Italia, la app Nextdoor si prepara ad accogliere le nuove Pagine Aziendali per promuovere le attività commerciali di quartiere.

Nextdoor, la app che ti aiuta a metterti in contatto con le persone del tuo quartiere, festeggia il suo primo compleanno in Italia e annuncia interessanti novità per i piccoli commercianti.