Proteggi il tuo sito con il Protocollo HTTPS

Vi informiamo, come titolari di un sito internet, che da alcuni mesi Google sta portando avanti una politica volta a premiare in ottica SEO i siti che utilizzano già il protocollo HTTPS rispetto al tradizionale HTTP.
Tuttavia, in concomitanza con l’uscita della nuova versione di Chrome (56), tutti i siti al cui interno vi è un passaggio di dati sensibili e personali (codici vari, password e ancor più dati bancari) saranno segnalati come siti non sicuri qualora non adottino questa soluzione.

#PaidPartnershipWith il nuovo tool di Instagram che tutti stavamo aspettando.

instagram Dal 30 Aprile 2017 gli influencer e le aziende americane hanno ricevuto, tramite lettera da parte della Federal Trade Commission, che equivale al Consiglio Nazionale dei Consumatori italiano, la  richiesta di maggiore trasparenza: ovvero di completa chiarezza circa i rapporti commerciali esistenti tra gli uni e gli altri.