10 lavori che stanno scomparendo (o sono già scomparsi) con la tecnologia

LavoriLa tecnologia ha fatto passi da gigante negli ultimi anni, trasformando il mondo, la società, le persone e anche il mondo del lavoro.

Così come sono nati molti lavori, molti altri si sono evoluti, o sono mutati che dir si voglia, e altri sono addirittura scomparsi (o quasi), basti pensare all’addetto al casello autostradale, figura vista sempre più di rado, o a lavori come l’ascensorista, mansione nata e scomparsa nel giro di un ventennio, in entrambe le situazioni per mano della tecnologia.

Oggi siamo qui per parlarvi proprio di questo genere di occupazioni che andranno a scomparire nel giro di poco tempo, di quelle che si trasformeranno e delle conseguenze che deriveranno da questo cambiamento.

L’MIT ha creato un’ intelligenza artificiale folle

Intelligenza artificialeIl suo nome è Norman ed è uno psicopatico, proprio come il protagonista di Psyco, ma in realtà è un’intelligenza artificiale sviluppata dall’MIT fornendo agli algoritmi materiali presi da uno dei canali più oscuri di Reddit, sito molto popolare negli USA dal funzionamento simile a un social network, che trattavano principalmente di violenza e morte, fornendo per varie foto le descrizioni date dagli utenti.

6 idee per ottenere più follower con le Instagram stories

FollowerLe stories di Instagram ormai sono diventate un must, e per tale ragione vanno sfruttate per implementare i follower e, di conseguenza, quanto la vostra azienda è conosciuta. Oggi vi presentiamo 6 idee, o spunti che dir si voglia, su quali contenuti creare nelle vostre storie per implementare la vostra attività.

9 consigli per le vostre dirette sui social

DiretteSono passati poco più di due anni da quando Facebook ha fatto debuttare le dirette, strumento molto utile in quanto crea un’interazione senza pari tra gli strumenti forniti dai social. Se avete ancora dubbi sull’utilità e l’enorme impiego di questo tipo di contenuti vi basti sapere che, da quando sono state lanciate, sono state circa 3 miliardi e mezzo le dirette effettuate, per un totale di più di 150 miliardi di reactions!

Nasce Google One: il servizio che unisce mail, drive e foto

Google OneGoogle lancia un nuovo servizio cloud a pagamento che unirà mail, drive e foto. Si chiama Google One ed è una ristrutturazione dei già esistenti piani a pagamento per l’archiviazione dei dati online con un aumento dello spazio, che andrà da 100 GB a 30 TB con pagamento mensile o annuale e modalità molto simili a quelle attive per Drive.