Come cambiano gli acquisti e le strategie a San Valentino?

San Valentino è alle porte e come tutte le festività ha un impatto decisivo su tutto il web marketing, che muta le proprie strategie per avvicinarsi a più acquirenti possibili.

Questo vale prevalentemente per gli eCommerce ma anche i negozi fisici cambiano radicalmente il proprio aspetto per essere più attraenti per l’utente e fare leva sui prodotti maggiormente richiesti nel periodo della Festa degli Innamorati. Ma ecco analizzate, nel dettaglio, tutto ciò che a San Valentino rivoluziona eCommerce e marketing:

Il protocollo HTTPS per un sito sicuro

HTTPS acronimo di “HyperText Transfer Protocol Secure”, è un protocollo di comunicazione sicura tra dispositivi sulla rete internet. Quest’ultimo rappresenta l’evoluzione del quasi superato protocollo HTTP, al quale va aggiungere uno strato ulteriore di sicurezza in grado di rendere la comunicazione tra client e server molto più sicura.

Tanti Auguri Wikipedia!

Oggi, 15 gennaio 2021 compie 20 anni Wikipedia, la più grande enciclopedia collaborativa online, fondata da Jimbo Wales e Larry Sanger, e che ha trasformato per sempre il mondo della ricerca, offrendo a chiunque la possibilità di contribuire attivamente alla diffusione della conoscenza.

Ecco alcune curiosità che forse non sai sulla più grande enciclopedia online:

Buon Natale e Felice Anno Nuovo da tutto lo staff WhyGroup!

Per le festività i nostri uffici rimarranno chiusi
da mercoledì 23 dicembre 2020 a mercoledì 06 gennaio 2021 compresi.

I nostri uffici riapriranno, con il consueto orario, giovedì 07 gennaio 2021.

Il servizio di assistenza clienti resterà comunque attivo nei normali orari d’ufficio all’indirizzo e-mail: admin@whygroup.it.

 

Linkiller, l’app per ripulire la rete da contenuti sgraditi

LinKiller è un’applicazione per smartphone attraverso la quale chiunque potrai chiedere di eliminare contenuti online che consideri lesivi e diffamatori. Da foto e video la cui pubblicazione non è stata autorizzata, a notizie false o ormai datate, che non rispettano più il diritto di cronaca, fino a siti e profili social falsi che sfruttano immagine o dati personali che appaiono online senza permesso.